Aprile 25, 2006

Il pranzo di Babette

Raccontare e cucinare sono una sublime forma d'arte e il convivio è un dono; lo spirito e la carne possono condividere la stessa mensa.
Ecco allora una serata di grande suggestione per una cena raffinata e un evento teatrale: 70 spettatori attorno ad un tavolo saranno guidati da Laura Curino alla scoperta delle vicende di Babette e dei sapori del suo meraviglioso pranzo.
"Il tempo stesso s'era diluito nell'eternità" scrive Karen Blixen autrice de Il pranzo di Babette, di cui molti ricorderanno l'eccellente trasposizione cinematografica del 1987 con Stephane Audran e la regia di Gabriel Axel.

24 maggio 2006 S. Paolo D'Argon (BG)- Abbazia ore 20.30
25 maggio 2006 Bergamo - Palazzo Moroni ore 20.30

In fondo al mare, tratto da "Il pranzo di Babette" di K. Blixen
Ideazione, allestimento e regia di Mirko Artuso.
Con Laura Curino, Titino Carrara e con Anna e Alessandra Bragagnolo, Davide Zaramella.
Drammaturgia di Francesco Niccolini.

Biglietteria
La prenotazione è consentita fino al giorno 26 aprile 2006 al n. tel. 035.243.539.
Dal 27 aprile sarà possibile acquistare i biglietti direttamente alla biglietteria del Teatro Donizetti nei seguenti giorni e orari:
27,28,29, aprile e 2,9,12,18,25 maggio dalle 13 alle 21
prezzo del biglietto € 70 posto unico

Posted by Valentina Ambrosini at 07:24 PM

Aprile 05, 2006

A VOLTA MANTOVANA LA MOSTRA NAZIONALE DEI VINI PASSITI E DA MEDITAZIONE

Nella magnifica cornice storica di Palazzo Gonzaga si terrà dal 29 aprile al primo maggio 2006 la quarta edizione della mostra mercato nazionale dei vini passiti e da meditazione.
La mostra si svolge nella tenuta dei Gonzaga, splendida residenza che risale al Cinquecento e che si estende su un’area di oltre 4.000 mq. tra bosco, giardini all’italiana, scuderie e palazzi. In questa occasione, oltre a conoscere gli espositori e a degustare i loro prodotti, si potrà visitare la tenuta, i palazzi e le sale storiche in un percorso studiato appositamente per accompagnare il visitatore in un tour nel passato.

Durante le tre giornate saranno esposti i prodotti delle aziende che hanno aderito all’evento, dando modo ai convenuti di assaggiare o eventualmente acquistare sia vini passiti di alto pregio che particolari prodotti tipici della zona.

All’evento parteciperanno Edoardo Raspelli, Osvaldo Murri e Paolo Lauciani, uno dei sommelier della rubrica “Gusto” del TG5, con i quali si potranno condividere degustazioni sensoriali guidate.

Da non perdere saranno le degustazioni in abbinamento: dolci tipici/confetture e passiti, cioccolato e passiti.
Il costo d’ingresso alla manifestazione è di Euro 5 e comprende la possibilità di assaggio di tutti i vini esposti e di prodotti agro-alimentari locali nonché l’omaggio di un calice da assaggio.

Pacchetto Week-End
Partecipare alla Mostra Nazionale dei vini Passiti e da Meditazione può essere anche l’occasione per trascorrere un week-end in un ambiente dal paesaggio incantato ricco di suggestioni e bellezze storico-architettoniche (una piccola Toscana in Lombardia).
L’amministrazione locale ha stipulato una serie di convenzioni con strutture alberghiere e agrituristiche locali. In tutti i ristoranti di Volta Mantovana sarà inoltre possibile pranzare, gustando particolari abbinamenti eno-gastronomici al prezzo convenzionale di Euro 25, tutto incluso.

Per informazioni:
Comune di Volta Mantovana
Tel. 0376-839431-32 da Lunedì a Venerdì h. 8.30-13.30
Web: www.vinipassiti.net

Ufficio Stampa & Comunicazione
Studio Passaparola Tel./Fax 0295380286
Dora Renzulli
Via Padana Superiore, 100
20060 Villa Fornaci (MI)
Tel./Fax +39 02 95380286
www.passaparolarp.it

Posted by Valentina Ambrosini at 11:11 PM

Aprile 04, 2006

DEGUSTANDO 2006, quando la buona tavola incontra la storia

LIVORNO - 12, 13 e 14 maggio 2006. Prendi una fortezza medievale che ancora oggi spadroneggia sul mare, con le sue cisterne, i suoi camminamenti e le sue cannoniere. Immaginala in una terra ricca di tradizioni, di sapori, di colori. E poi lasciati conquistare dal profumo di vino rosso e di salumi, di pesce fresco e di olio di oliva, dagli odori che si spargono dalle fenditoie lambite dal mare fino al Mastio di Matilde di Canossa.

Non è un sogno o una rievocazione storica, è DeGustando, la manifestazione dei sapori e dei saperi che si svolge anche quest’anno a Livorno, tra le poderose mura della Fortezza Vecchia, gioiello militare fatto costruire dai Medici quasi 500 anni fa per difendere al Toscana dai pirati.

De Gustando propone nel 400esimo anniversario della nascita della città, un percorso unico per gli appassionati del buon gusto e del buon bere, con i sapori forti della cucina labronica e toscana proposti da oltre 40 espositori e conditi dalla storia del luogo che li ospita.

Il tutto ovviamente accompagnato dall'aroma ed il gusto inconfondibili dei vini toscani. I Doc di Bolgheri e gli altri pregevoli vini della costa degli etruschi saranno inevitabilmente tra i protagonisti del week-end, con un’importante occasione ufficiale: la presentazione in prima assoluta dei vini della nuovissima Doc Terratico di Bibbona, nettare di Bacco tratto dai migliori vigneti di Bibbona, terra di Etruschi e di buon vino, a due passi dai grandi Sassicaia e Ornellaia.

Venerdì 12 maggio, quindi, l’inaugurazione sarà preceduta alle ore 16.30 da un workshop su invito per giornalisti del settore e personale specializzato per la presentazione ufficiale della Nuova Doc Terratico di Bibbona, con una degustazione “alla cieca” dei vini dei vari produttori della suddetta doc. Il servizio sarà curato da esperti sommelier della Fisar.

Una quarantina in tutto gli espositori, che presenteranno i loro migliori prodotti, dando rilevanza anche alla nuova agricoltura biologica ed ai prodotti che hanno ricevuto in questi anni riconoscimenti Dop, Doc o Igp. Tutto ciò, non soltanto grazie all’assaggio libero e alla vendita dei prodotti in esposizione, ma anche grazie a conferenze e degustazioni guidate che saranno offerte ai visitatori della manifestazione.

Tra le curiosità da non perdere la wine-terapy, con una vera e propria beauty farm in cui sarà possibile provare prodotti e massaggi a base di vino, magari mentre i bambini si divertiranno nell’apposito spazio giochi creato all’interno della cannoniera medicea. All’interno della struttura sarà presente il ristorante La Fortezza che proporrà piatti della tradizione livornese (per prenotazioni tel. 329 2735760 ) e all’esterno ampi parcheggi ospiteranno le auto dei visitatori.

L’inaugurazione di DeGustando, alla presenza delle autorità, è prevista per le 18 di venerdì. Questi gli orari: venerdì 12 maggio apertura dalle 18 alle 24, sabato 13 maggio apertura 10–24 e domenica 14 maggio apertura 15–21.

INFO UTILI – DEGUSTANDO 2006:

Dove: Livorno, Fortezza Vecchia (seguire indicazioni per: porto passeggeri – imbarchi Sardegna-Corsica)

Quando: Venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 maggio dalle 18 alle 24

Ingresso: biglietto unico 5 euro (comprensivo di calice offerto da DeGustando)

Prenotazioni: per degustazioni e abbinamenti: info 347 6357063

Posted by Valentina Ambrosini at 11:07 PM